chess.com-logo

Analisi partita Tavasci-Novice000

Oggi andiamo ad analizzare la partita online disputata in data 11 gennaio 2022, tra Alfio Tavasci, socio del Circolo LA TORRE di Villa Guardia,  e novice000, un forte giocatore indiano che è iscritto dal luglio 2011 sulla piattaforma di Chess.com.

Vi anticipiamo che si tratta di una partita Lampo davvero spettacolare

 

Alfio Tavasci

 

Il nickname di Alfio Tavasci (1496 punti Elo nella cadenza di tempo Lampo) è “barbossa12k” ..

Ricordiamo, ad onore di cronaca, che il nome “barbossa” è ispirato alla figura immaginaria di un famigerato Pirata. 

Hector Barbossa, meglio noto come Capitan Barbossa, è un personaggio immaginario della saga cinematografica Pirati dei Caraibi, interpretato dall’attore Geoffrey Rush.

Ora, il nostro Alfio Tavasci, proprio come uno smaliziato pirata,  sa dove colpire (cioè dove fa più male).

Così,  barbossa12k  infligge una lezione magistrale di scacchi al forte giocatore indiano novice000 (1528 punti Elo).

La difesa del Nero è una semislava e invece il Bianco si è concentrato sulla formazione di un centro molto forte con tutti i suoi pezzi leggeri e dopo essersi fatto uno scudo formato dai pedoni centrali, anche sacrificandone qualcuno apposta per aprire le linee.

Conoscendo Alfio abbastanza bene, vi dico tranquillamente che egli studia attentamente le partite dei maestri da molti anni e non lascia niente al caso. Predilige il gioco coordinato e la strategia ed è fortissimo tanto nel gioco a cadenza breve quanto in quello a cadenza di tempo medio-lunga.

Gli piace attaccare ma sa anche difendere molto bene. 

È palese per tutti, ma per lui è basilare, che il fattore sorpresa in attacco, la iniziativa e la sicurezza del re, sono prioritari.

In questa partita giocata da Tavasci con il Bianco, i tempi di vantaggio e il fattore sorpresa, sono stati determinanti, così tanto da costringere ben presto il re nero a uscire dalla sua roccaforte e portarlo allo scoperto nella colonna g,

sfruttando una formidabile batteria di attacco puntata sulla ala di Re, e composta dalla Regina e dall’ Alfiere camposcuro.

Si noti che barbossa12k non spreca tempo e finalizza ogni mossa, raggiungendo il suo traguardo personale di precisione massima percentuale del 95%.

Grandi e ambiziose idee di attacco ben eseguite, una dietro l’altra, alla fine mettono allo scoperto il re nero e decretano la sua caduta rovinosa in sole 16 mosse.

Infatti alla undicesima mossa del Nero, che arrocca corto (0-0), barbossa12k punisce l’ errore dell’ avversario con la mossa Axh6 che di fatto dà inizio all’ attacco sui pedoni che dovevano proteggere il re nero.

In conclusione, la vittoria di  Alfio Tavasci è merito di alcune geniali intuizioni, del grave errore del Nero che arrocca corto alla undicesima mossa e che viene punita subito, con Axh6…

Quella del Bianco è una mossa molto importante. È importante perché dimostra enorme coraggio, capacità di visione e spregiudicatezza.E poi – soprattutto – rovina l’ arrocco del Nero, per cui già immagino lo stupore di novice000 quando ha visto questa mossa dell’ Alfiere camposcuro.

Inoltre sicuramente ci è piaciuto molto lo spostamento laterale di Torre tremendamente efficace da parte del Bianco sulla colonna g della scacchiera. E’ da notare assolutamente questo particolare, che la Torre bianca che dà scacco al re nero alla 15° semimossa sulla penultima colonna, sembra catturabile, ma la posizione infelice del Re nero sotto l’ attacco a raggi X dell’ alfiere campochiaro, favorisce l’ attacco del nostro spietato e astuto Pirata. Vedere una mossa come questa non è affatto semplice.

Una mossa da doppio punto esclamativo !!

E voi? La avevate intravista ?!

 


Cit. Latina

Veni, vidi, vici”. *

 


* Veni, vidi, vici è la frase con la quale, secondo la tradizione, Gaio Giulio Cesare annunciò la straordinaria vittoria riportata il 2 agosto del 47 a.C. contro l’esercito di Farnace II del Ponto a Zela, nel Ponto.

Tradotto: ” Giunsi, vidi, vinsi”.

Giulio Cesare

LA PARTITA

SU CHESS.COM

 

ANALISI

Per approfondire la analisi della partita, visitate dunque la seguente pagina :

https://www.chess.com/it/analysis/game/live/35656066965

Chi siamo GIUSEPPE GERVASI

Nickname: VASTALO.

Ciao, lascia pure il tuo commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: